Statuto

Rédigé par Enrico ALBERINI

En Français.

Statuto del Club des Cent Cols
10 novembre 2018

Articolo 1: denominazione

E’ creata un’associazione denominata « Club des Cent Cols »

Articolo 2: oggetto

Raggruppare tutte le persone amanti del ciclismo in montagna. Valorizzare questa pratica organizzandola e sostenendola. Più generalmente, fare tutto ciò che si rapporta direttamente o indirettamente alla denominazione e suscettibile di facilitarne l’estensione o lo sviluppo.

Articolo 3: sede sociale

CDOS (Comité Départemental Olympique et Sportif)
97A avenue de Genève,
74000 ANNECY

Articolo 4: durata

Illimitata

Articolo 5: ammissione

Per entrare nell’associazione « Club des Cent Cols » bisogna obbligatoriamente avere valicato in bicicletta almeno 100 passi differneti, di cui 5 a più di 2000 metri di altitudine e pagare un diritto di iscrizione.
Sono accettate quattro categorie di membri  :

  1. I membri attivi aderenti non tesserati alla  FFCT per mezzo del Club des Cent Cols, in regola con la quota annuale.
  2. I membri attivi aderenti  tesserati alla  FFCT per mezzo del Club des Cent Cols, in regola con la quota annuale.
  3. I membri onorari, dispensati dalla regola dei 100 passi di cui 5 a più di 2000 metri. (Su decisione del Consiglio d’Amministrazione)
  4. I membri associati. Un membro associato è obbligatoriamente imparentato con il membro attivo al uale è legato familiarmente ( coniuge, figlio). Non è sottoposto alla regola dei 100 passi di cui 5 a più di 2000 metri. Il suo stato di membro associato gli da il diritto di partecipare alle manifestazioni collettive dell’Associazione. Versa una quota annuale pari alla metà della quota minima d’un membro attivo. Non essendo membro attivo, non ha il diritto di voto nelle Assemblee Generali e non può essere amministratore.

Articolo 6: radiazione

E’ possibile lasciare l’associazione inviando una lettera di dimissioni.
La radiazione dall’associazione è automatica in caso di decesso.
La radiazione dall’associazione può essere pronunciata per imbroglio o di mancato rispetto dello spirito dell’associazione. La radiazione è decisa all’unanimità della giunta.

Articolo 7: entrate dell’associazione

Le entrante comprendono:

  • Il montante dei diritti d’adesione e delle quote annuali.
  • L’eventuale margine sulla vendita dei prodotti o servizi riservati ai membri dell’associazione.
  • Le sovvenzioni e i doni.
  • I diritti d’autore sui libri editi per conto dell’associazione.

Articolo 8: Il Consiglio d’Amministrazione

L’associazione è diretta da un Consiglio d’Amministrazione composto da 3 membri minimum e 11 membri maximum, eletti per 4 anni dall’Assemblea Generale. Il voto per corrispondenza cosi come il voto elettronico sono accettati. I membri sono rieliggibili.
Il Consiglio d’Amministrazione sceglie tra i suoi membri, a scrutinio segreto, una giunta comprendente un Presidente, un Segretario e un Tesoriere. Questi 3 membri devono essere obbligatoriamente tessareti presso la FFCT, possono essere eletti anche un Vice-presidente, un Segretario aggiunto e un Tesoriere aggiunto. In caso di vacanza, il consiglio provvede provvisoriamente alla sostituzione dei suoi membri per cooptazione. Si procede alla loro sostituzione definitiva in occasione della prossima assemblea generale.

Articolo 8bis: riunione del Consiglio d’Amministrazione

Il CA si riunisce almeno una volta ogni 6 mesi, su convocazione del Presidente o su domanda di un quarto dei membri.
Le decisioni sono prese con la maggioranza dei voti.
Il membro del CA che, senza giustificazione, non assisterà a tre riunioni consecutive, potrà essere considerato dimissionario.

Articolo 9: Assemblea Generale Ordinaria

L’Assemblea Generale Ordinaria comprende tutti ii membri in regola con la quota. Si riunisce una volta per anno nell’ultimo trimestre dell’anno civile, se possibile.
Quindici giorni prima della data fissata, i membri dell’associazione sono convocati a cura del segretario. L’ordine del giorno è indicato sulla convocazione e va incluso un modulo di voto per corrispondenza.
Il Presidente, assistito dai membri del CA, presiede l’assemblea e espone la situazione morale dell’associazione.
Il Tesoriere da conto della gestione e sottomette il bilancio all’approvazione dell’assemblea.
Il Segretario Generale espone il rapporto sull’attività
Si procede ogni 4 anni, a scrutini segreto, alla sostituzione dei membri del Consiglio d’Amministrazione.
Solamente le domande scritte, ricevute una settimana prima della data dell’AG riceveranno obbligatoriamente una risposta in adunanza.

Articolo 10: Assemblea Generale Straordinaria

In caso di necessità, o su domanda della metà più uno dei membri in regola con la quota, il Presidente può convocare un’Assemblea Generale Straordinaria seguendo le formalità previste dall’articolo 9.

Articolo 11: Regolamento Interno

Un regolamento interno può essere stabilito dal Consiglio d’Amministrazione, che lo fa approvare dall’Assemblea Generale.

Articolo 12 e ultimo: Scioglimento

Nel caso in cui si dovesse ventilare uno scioglimento, questi sarà sottoposto dal Consiglio d’Amministrazione all’accordo della Fédération Française de Cyclotourisme. In caso di rifiuto di quest’ultima, la Federazione prenderà in carico la gestione dell’associazione « Club des Cent Cols ».


Fatto a Nâves Parmelan il 15 novembre 2018, dopo le modificazioni votate in occasione dell’Assemblea Generale Straordinaria del 10 novembre 2018.

Guy Harle
Segratario Generale

Trasmesso alla Prefettura dell’Alta Savoia.