Mireille Février

Si è avvicinata al ciclismo in tarda età, a 62 anni, dopo molti anni di escursioni e per una combinazione di circostanze (l’amica l’ha invitata a un viaggio in bicicletta dopo che il marito si è ritirato).
Nonostante l’inesperienza e la bicicletta di base, ha stupito tutti con la sua potenza e il suo comportamento e la resistenza.
Presa dal gioco, ha accumulato rapidamente chilometri fino a raggiungere gli 8000-9000 all’anno.
Molto impegnata nelle associazioni, è stata membro dei “demi-siècles” e del CTC, un club molto conosciuto nel Beaujolais è poi diventata segretario di questo club.
Collezionista nell’animo, ha scoperto l’esistenza della BPF e ha iniziato a cercare i timbri.
Purtroppo ha iniziato troppo tardi e non è riuscita a finire.
È in questo periodo che ha iniziato a dare la caccia ai passi ed è diventata un membro del nostro
membro della nostra confraternita (nel 2010). Gli ultimi passi sono stati scalati nel 2020.
I suoi numerosi impegni non le hanno permesso di dedicare molto tempo alla nostra attività, da cui il suo modesto record di risultati.
Ci ha lasciato improvvisamente all’età di 78 anni.
Sarà ricordata come una persona affettuosa e dedita agli altri.